Informazioni su Gran Canaria

Gran canaria

 

L'isola di Gran Canaria è formato da 21 comuni. Qui è possibile trovare una grande varietà di paesaggi, luoghi storici e diversi microclimi. La grande qualità di vita dei suoi abitanti, un clima primaverile tutto l'anno e una moderna infrastruttura di trasporto e delle telecomunicazioni rendono Gran Canaria, una delle principali destinazioni turistiche in Europa. Inoltre, a causa del suo isolamento geografico e la distanza dall'Europa, ha un particolare sistema economico e fiscale con molti vantaggi per gli investitori.

Gran Canaria si trova in una maniera strategica tra tre continenti (Europa, Africa e America), che ha servito come un ponte di unità e di scala necessaria nei rapporti commerciali con gli altri paesi.

Abbiamo un grande porto e l'aeroporto di infrastrutture, in cui più viene investito ogni giorno.

Aeroporto di Gran Canaria è uno dei più moderni in Spagna e tra i più attivi in ​​Europa, con enorme traffico aereo quotidiano che aiuta sia lo sviluppo del turismo e delle relazioni commerciali con gli altri paesi.

Per queste e molte altre ragioni Gran Canaria è il posto giusto per il relax, vacanza e / o di lavoro.

L'isola è considerata un importante parco a tema in cui secoli di storia, bellezze naturali e molte interessanti opportunità di godere di intrattenimento e svago si combinano. Hai solo bisogno di eseguire un giro intenso di 21 paesi e città sull'isola di realizzare la diversità dei paesaggi, tradizioni culturali e microclimi che Gran Canaria offre ai suoi visitatori in ogni angolo.

Scopri perché Gran Canaria non è solo un luogo privilegiato come destinazione turistica. Come investitore si avrà anche vantaggi unici.

Le molte attrazioni turistiche a Gran Canaria, più un eccellente sistema di supporto per gli investimenti delle imprese, ne fanno una meta ideale per lo sviluppo di progetti e investimenti.

Le Isole Canarie, parte dell'Unione europea, gode di uno dei regimi economici e fiscali più favorevoli esistenti in Europa, a titolo di risarcimento per la loro lontananza e insularità, che lo rendono una zona estremamente attraente per gli investimenti, con una serie di incentivi mirati principalmente a la promozione degli investimenti, ponendo l'aliquota media di tassazione delle imprese a solo il 6%.

Le isole hanno un Regime fiscale economico e speciale e differenziato (REF) dal resto della Spagna e l'Unione europea, le cui basi si ispirano gli accordi di libero scambio nel consumo di franchising e minor carico fiscale indiretta stabiliti nelle isole Canarie del secolo XIX e sono attualmente finalizzato a generare le decisioni di investimento e socialmente rispondere alla modernizzazione della macchina produttiva e commerciale.

Tra le misure a sostegno degli investimenti dobbiamo sottolineare quanto segue:

ZEC: zona in mare aperto con le aliquote fiscali tra l'1% e il 5%

Canary investimento Reserve: l'esenzione fino al 90% dell'imposta sulle società per il reinvestimento di questi fondi in attività imprenditoriali.

imposta ridotta indiretta (IGIC): 7%. Nessuna applicazione dell'IVA o IVA.

esenzioni tariffarie, i sussidi sulle importazioni di prodotti alimentari, varie esenzioni relative alla realizzazione degli investimenti, incentivi statali per progetti di investimento, ecc ..

L'isola ha approfittato di questo primo intersezione delle rotte oceaniche per promuovere il commercio con questi continenti già diventato mercati di esportazione e di importazione tradizionali. Di conseguenza ha sviluppato infrastrutture portuali che permettono ponendo il suo porto principale, La Luz e Las Palmas, un livello puntatore nel mondo del traffico container e la pesca, anche mettendo in evidenza l'esistenza di una zona franca al suo interno.

Anche notevole è l'ampiezza dell'offerta tecnologia, che copre la maggior parte delle esigenze del business in un certo numero di settori come le energie rinnovabili e l'ambiente, le biotecnologie, le tecnologie dell'informazione, delle telecomunicazioni, della tecnologia medica, ecc .. In questo senso, dobbiamo fare menzione speciale dell 'Università di Las Palmas de Gran Canaria, corsi tecnici principalmente orientati, e l'alto livello di ricerca e sviluppo nel settore dell'energia rinnovabile, la depurazione delle acque e la desalinizzazione raggiunto sulle discipline dell'isola che è diventato uno dei principali esportatori di conoscenza e tecniche.

In questa linea, grazie allo sviluppo della suddetta Università, Gran Canaria ha registrato la creazione di una vasta gamma di laureati, in particolare nel campo delle carriere tecniche, garantendo la disponibilità di manodopera più alta valutazione.

Così, Gran Canaria offre grandi opportunità di business e vantaggiosi incentivi agli investimenti economici e fiscali. L'elevata qualità della vita dei suoi residenti, con un clima primaverile tutto l'anno, con i mezzi moderni e infrastrutture di telecomunicazione e l'alta qualificazione del capitale umano, che si trova a Gran Canaria come destinazione privilegiata per gli investimenti di sviluppo europeo e nuove imprese.

10 motivi per investire in Gran Canaria

1. A uniche condizioni naturali

La vegetazione ricca e varia dell'isola e gli splendidi paesaggi sono una delle attrazioni principali. Non solo è la meta preferita dei cittadini dell'Unione europea, ma l'ambiente di lusso per i suoi residenti, in quanto consente la perfetta combinazione di affari con le migliori opzioni per il tempo libero e il relax.

2. posizione strategica favorevole

Gran Canaria ha rafforzato la sua posizione strategica come piattaforma logistica per gli scambi tra tre continenti (Europa, Africa e America) attraverso la zona franca di Gran Canaria. Questo spazio è delimitato 326.000 m² dedicati a operazioni commerciali logistici, che hanno importanti usi e benefici fiscali.

3. quadro politico stabile

la capacità di gestire Canary sanitari ed educativi ne fanno uno dei più autonoma soffitto competenza statale, che è garantito attraverso il sistema di finanziamento delle Comunità Autonome si rafforzata da un sistema fiscale speciale.

Le più prestigiose agenzie di rating internazionali hanno valutato il merito di credito del debito regionale delle Canarie con lo stesso rating per la Spagna (la massima raggiungibile da una Comunità autonoma).

4. mercato in crescita locale

Gran Canaria ha registrato una cifra di 789,908 abitanti su una superficie di 1560 km ². Siamo, dunque, di fronte ad una delle aree più densamente popolate del territorio spagnolo. Se aggiungiamo a questa circostanza l'elevato tasso di occupazione turistica durante tutto l'anno, nel 2003 abbiamo raggiunto il numero di 2,865,475 visitatori, il mercato potenziale per le aziende in base dell'isola è di gran lunga superiori a quelli di altre regioni.

5. forza lavoro competitiva

Gran Canaria è un giovane dell'isola. 43.65% della sua popolazione è sotto i 30 anni. Ha un notevole potenziale finalizzato alla formazione della forza lavoro attraverso una vasta rete di scuole primarie e secondarie, nonché presso l'Università. Anche sulle qualifiche professionali comprendono avanzati settori industriali e dei servizi. Sull'isola è anche l'uso diffuso della lingua inglese e tedesca.

6. Il servizio eccellente e le infrastrutture di comunicazione

• Il Porto di Las Palmas, il più grande porto nelle isole Canarie, elaborato più di un milione di teu (unità equivalente a venti piedi) di contenitori nel 2004.

• Per Aeroporto di Gran Canaria passato sopra 9,4 milioni di passeggeri e 40,934 tonnellate di merci nel 2004.

• Canary è uno dei luoghi con la più grande confluenza di cavi sottomarini di telecomunicazione in tutto il mondo.

7. ricerca tecnologica leader

Ci sono ottime università e organismi di ricerca pubblici che svolgono intensa R + S + I in settori diversi come la microelettronica, l'acquacoltura e le energie rinnovabili.

Il grado di sviluppo della società dell'informazione è enorme, grazie al supporto economico e istituzionale fornito dalle autorità competenti per lo sviluppo di programmi specifici.

8. carico fiscale ridotto

Canary ha storicamente goduto di un trattamento fiscale economica e differenziale

ATTENTION This site uses cookies. By browsing the site you will consent to its use. Learn more about the use of cookies.

Per accettareCome configurare